Bitcoin scivola indietro sotto i 18.000 dollari, mentre la pressione di vendita aumenta di nuovo

Bitcoin sta scivolando più in basso nonostante il rally di oggi. BTC è scesa di un altro 2% da quando la sessione di trading è iniziata un’ora fa, spingendo ancora una volta sotto i 18.000 dollari.

Il prezzo della principale valuta crittografica attualmente è di 17.925 dollari, con Ethereum e altcoin in rapido calo.

Secondo ByBt, i tassi di finanziamento dei principali mercati dei futures Bitcoin sono attualmente intorno alla linea di base dello 0,01% per otto ore. Su OKEx, sono addirittura scesi in negativo, il che significa che le posizioni short pagano regolarmente posizioni long.

Questo può essere un segno che il mercato si è resettato dopo che la leva finanziaria ha preso il mercato rapidamente più alto e rapidamente più basso alla fine di novembre. L’azzeramento dei tassi di finanziamento potrebbe essere un segno che la Bitcoin è pronta a tornare verso il rialzo.

Arriva in Spite of Positive Adoption Trends

Questo calo arriva nonostante la richiesta istituzionale di Bitcoin. Matt Kaye, un managing partner di Blockhead Capital, ha recentemente chiesto ai suoi seguaci perché Bitcoin non si sta radunando, dato che MicroStrategy è pronta ad acquistare 550 milioni di dollari di BTC:

„L’unica cosa che non riesco a capire è la mancanza di un front running sull’aumento di 550 milioni di dollari di Saylor. Ci si aspetterebbe che un operatore razionale del mercato voglia molto prima che quel fiat venga stanziato. L’affare si concluderà già domani. Che cosa mi sfugge?“

Perdite in anticipo per i possessori di Bitcoin?

Alcuni pensano che il Bitcoin sia pronto a muoversi più in basso nonostante gli afflussi istituzionali che si stanno verificando. Un analista cripto-asset ha commentato che il fatto che BTC abbia stampato le candele „SFP“ stong ai massimi di 19.950 dollari potrebbe indicare che ci sono ulteriori perdite in arrivo:

„Sono stato ribassista su #Bitcoin vicino ai massimi basati puramente su TA. Letteralmente SFP HTF su Eth e Btc al massimo. La mia TA dice che questo può tornare molto più basso, 11.000-13.000 dollari. Con questi grandi giocatori che acquistano a questi livelli forse questa volta è diverso? Cosa ne pensate tutti?“

Un’altra ragione per cui gli investitori sono preoccupati è l’andamento a catena. Willy Woo, uno dei principali analisti della catena, ha recentemente commentato che secondo lui c’è una buona probabilità che ci sia un consolidamento o ulteriori perdite nelle settimane a venire:

„La struttura a catena di Bitcoin dice ai tori „non passerai“, non senza un reset. Un reset significa molte settimane di sideways o un decente calo ribassista. Otterremo un tuffo? Non c’è ancora un impulso di movimento della moneta che sia fortemente ribassista. Gioco dell’attesa“.

Molti sono fiduciosi che BTC manterrà la sua macro ascesa, tuttavia, dato che il dollaro americano continua a scendere e che gli investitori preferiscono sempre più BTC.